Prato-Barletta: la lavagna tattica biancorossa

 

A pochi minuti dalla sfida di Prato, il Barletta tira le somme del prolungato ritiro romano per schierare una formazione che riscatti la prestazione opaca di due domeniche fa, quando la Paganese amministrò senza affanni uno striminzito 1-0 al Puttilli. Tante novità per Stringara: il recupero di Di Bella dopo l’infortunio di Avellino e l’arrivo ufficiale di Allegretti possono comportare vari cambiamenti nell’assetto tattico.

PROMO mini

[quote_left]Difesa, doppia opzione[/quote_left]

Confermato Pane tra i pali, in difesa va registrata l’assenza per squalifica di Burzigotti. Il forfait del difensore apre a due soluzioni, che il tecnico biancorosso potrà valutare tra pochi minuti: la classica difesa a tre, seguita dal centrocampo a cinque, oppure una retroguardia a quattro. Nel primo caso, De Leidi e Romeo affiancherebbero Di Bella, nel secondo sarebbe proprio il centrale ex Livorno a guidare il centro difesa con De Leidi. I due si completano, poichè Di Bella sopperisce alla scarsa rapidità del compagno di squadra. Larghi giocherebbero Petterini e Calapai, scelta che verrebbe riportata anche a centrocampo.

[quote_right]Centrocampo, Allegretti diventa il faro[/quote_right]

In mediana due conseguenze della scelta difensiva: con la difesa a tre diventa obbligato il centrocampo a cinque con Allegretti, Dezi e Piccinni in mezzo al campo. In caso di difesa a quattro, invece, non è da escludere un tandem complementare con Piccinni e Allegretti, oltre il quale agirebbe un tridente di mezze punte come Simoncelli, Dezi e Molina. Scelta alquanto dubbia, ma con un regista in più nel cerchio di centrocampo si potrebbe anche ricorrere a questa opzione.

[quote_left]Attacco, tutto intorno a La Mantia[/quote_left]

In attacco il punto fermo è La Mantia, che giocherà a prescindere dal modulo scelto da Stringara. Potrebbe fare sia l’unica punta davanti al trio di trequartisti, sia il centravanti con un brevilineo alle spalle, che potrebbe essere Simoncelli o Ferreira. La seconda ipotesi è la più probabile, dato lo stampo tattico del mister toscano.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini