Numeri&Sport, Viareggio-Barletta

 

Mentre l’attenzione si sta spostando gradualmente dal terreno di gioco alle stanze della società, il Barletta deve ancora affrontare due partite di vitale importanza prima di dire stop al campionato e fermarsi a riflettere su passato, presente e futuro del club e della stagione. Domani i biancorossi affronteranno il Viareggio allo stadio dei Pini. Dopo la storia dei toscani, ecco le statistiche che accomunano le due squadre.

Bellino Mini Wide

10 – i punti di differenza tra i bianconeri e il Barletta. Stringara sgomita con Sorrento e Carrarese all’ultimo posto, Cuoghi staziona a quota 17, con due punti di vantaggio sulla zona rossa.

4 – le vittorie del Viareggio, tre delle quali sono arrivate tra le mura amiche contro Andria, Catanzaro e Paganese. L’unico successo esterno è arrivato a Carrara.

34 – i giorni trascorsi dalla prima e ultima vittoria del Barletta. Era l’11 novembre quando i biancorossi espugnavano Sorrento per 2-1 grazie alla rimonta firmata da Dezi e Calapai.

0 – le sconfitte interne dei toscani, che hanno già disputato sette partite casalinghe. Alle tre vittorie già citate, si aggiungono i pareggi contro Avellino, Gubbio, Pisa e Prato.

-1 – la differenza reti dei bianconeri. Ben 18 gol segnati e quarto attacco del girone, ma i 19 subìti ne fanno anche la quarta peggior difesa del campionato dopo Carrarese, Catanzaro e Barletta.

-10 – la differenza reti dei biancorossi. Appena 10 quelle messe a segno, secondo peggior attacco dopo quello del Sorrento. 20 i gol incassati, 4 in meno rispetto al Catanzaro e 6 rispetto alla Carrarese.

4 – i centri stagionali di Simone Magnaghi, capocannoniere del Viareggio. L’attaccante è però a secco da Viareggio-Catanzaro 3-1 del 7 ottobre.

3 – i gol dei due capocannonieri del Barletta, Dezi e La Mantia. Il trequartista scuola Napoli non va a segno da Sorrento-Barletta 1-2 dell’11 novembre, la punta ex Andria non timbra il cartellino da Frosinone-Barletta 3-1 del 26 ottobre.

1 – i precedenti in Versilia. Il 23 aprile 2011 la sfida salvezza tra le due squadre finì 1-1. Vantaggio di Bocalon per i padroni di casa, pareggio griffato Innocenti per i barlettani.

8 – i punti in più dei toscani rispetto alla scorsa stagione. Dopo la tredicesima giornata della stagione 2011/2012, il Viareggio aveva raccolto solo 9 punti.

13 – i punti in meno del Barletta rispetto allo scorso campionato. Nei primi tredici turni del torneo 2011/2012, i biancorossi di Cari avevano raccolto 19 punti.

 

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide