Stringara: "bisogna lavorare sui dettagli"

Grassadonia (all. Paganese)

“Abbiamo fatto una buona partita ma il Barletta oggi mi è sembrato poco propositivo hanno cercato di impensierirci ma una volta passati in vantaggio abbiamo preferito difendere. I nostri avversari venivano da una vittoria fuori casa a Sorrento e da una sconfitta immeritata contro l’Andria. Credo che in questo campionato le partite vengano decise dagli episodi. Questa era per noi una partita importante: venivamo dalla sconfitta col Benevento ed oggi ci siamo riscattati.”

Betland mini wide

Avete pensato ai playoff?
“Dobbiamo raggiungere al più presto la salvezza. Una volta che l’abbiamo raggiunta, possiamo cercare di puntare più in alto.”

Che impressione le ha fatto il Barletta?
“Per me è una buona squadra. È giovane e dinamica e potrà dire la sua sul mercato. Faccio i complimenti al Barletta perché   ci ha messi in difficoltà.”

Romondini (centrocampista Paganese)

“Cerchiamo più di difendere invece di segnare un gol in più dell’avversario. Il Barletta ha fatto una buona gara ed era giusto cercare di limitare i danni, ripartendo in contropiede. Abbiamo cercato di farli giocare nella loro metà campo perchè loro sono rapidi e veloci ma ci siamo riusciti solo a tratti.

Spera nei playoff?
Pensiamo solo alla selvezza. Non ci possiamo concedere distrazioni per non ripetere l’esperienza negativa di Benevento.

Stringara (all. Barletta)

“Oggi abbiamo concesso un solo tiro in porta alla Paganese e loro hanno segnato. Dopo il gol abbiamo iniziato a giocare ed abbiamo creato l’occasione al ’37 del primo tempo. Ho visto anche un rigore clamoroso per noi e mi dispiace che non sia stato dello stesso avviso il direttore di gara. C’è da lavorare e migliorare quelle piccolezze che ti fanno vincere o perdere una partita. Abbiamo lasciato girare e tirare un giocatore abbastanza lento come Girardi. Dobbiamo capire che anche un singolo episodio ci può far cambiare la vita. Non dobbiamo essere superficiali.”  Sulle scelte in attacco: “Mi sembrava che l’utilizzo di Simoncelli e Ferreira avrebbe potuto dare dinamicità  e rapidità alla squadra.”

Questa squadra va curata a livello psicologico? Lei crede che le salvezze si costruiscono vincendo in casa?

“E’ evidente che 4 sconfitte in 5 gare non è un bel ruolino di marcia. Se son venuto qui è evidente che credo in questa squadra e che credo nella salvezza.”

Nel primo tempo ha approfittato di una sosta di gioco per richiamare Dezi, Simoncelli e Ferreira. Come mai?

“Dovevamo essere maggiormente presenti in area di rigore, mentre loro hanno girato un po’ troppo al largo. Forse questa è la loro caratteristica.”

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zerodue Top Boss

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Zerodue Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small