Wake Up Coccodrillo !

Ancora una amara sconfitta per la Wake Up Barletta in quel di Manfredonia.
La squadra di casa si aggiudica l’incontro con il risultato finale di 82 a 64 e sono ancora diciotto i punti che il tabellino luminoso indica quale differenza tra le due squadre, differenza matematica ma ancora una volta lontana dai reali valori espressi in campo.
Partita intensa sin dalle prime battute con Mangano, Vitobello, Capuano, Ceci e Avallone a rispondere colpo su colpo al quintetto di casa con AlibertiRusso, Ciccone, Alvisi e De Lucia.

Primo quarto
Chiuso sul punteggio di 27 a 21 per la squadra di casa e pubblico soddisfatto per la gara intensa.

Brainwave Mini Wide Post

Secondo quarto
Il coccodrillo non molla e grazie alle triple di Capuano e alle penetrazioni di Vitobello, rosicchia un punto agli avversari. Parziale di 17 a 18 e si va negli spogliatoi sul 44 a 39 per il Manfredonia.
Il coach Binetti incita la squadra a non mollare e in campo i ragazzi entrano motivati.

Terzo quarto

La squadra di casa è alle corte e a qualche minuto dalla fine del quarto il risultato è sul pareggio: 55 pari. Qualche errore finale, prime avvisaglie di un crollo fisico, consentiranno al Manfredonia di allungare nuovamente portandosi a + 4. Parziale di quarto comunque a vantaggio della Wake Up Barletta per 17 a 16.

Quarto quarto

Il coccodrillo soccombe. Saranno state le energie fisiche e nervose consumate per la continua rincorsa o comunque perché “avevamo finito la benzina”, sta di fatto che il Coccodrillo cede il quarto per 22 a 8.

Risultato finale amaro per il Coccodrillo, 82 a 64 per il Manfredonia.

Wake Up Barletta
Capuano 18, Vitobello 14, Mangano 8, Santoro 6, Falcone 6,
Avallone 4, Marinacci 4, Di Claudio 2, Ceci 2, Campese n.e.
[quote_box]La società conferma la fiducia al tecnico Roberto Binetti – trapela dall’ entourage societario – anche se bisogna prendere atto che questa rosa di giocatori, che tante soddisfazioni ci ha regalato in questi anni, non è forse più in grado di affrontare questo campionato di serie D, con squadre di livello superiore. Troppi i limiti caratteriali e tecnici emersi in queste prime partite. E’ intenzione della società rinforzare la rosa, cercando giocatori che
possano dare un contributo più fattivo alla causa, anche se purtroppo questo significherà mettere da parte qualche ragazzo.[/quote_box]

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zingrillo Top Boss Articoli e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Brainwave Skyscraper
Betland mini wide
Bagni Teti Wide Small

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small