Anticipo Cestistica a Taranto

L’ ottava giornata di campionato di Divisione Nazionale C, girone G, si apre, sabato 1 dicembre, con l’anticipo che porta la Cestistica Naurora Barletta a far visita al C.U.S Ionico Bk Taranto. I tarantini sono attualmente al sesto posto in classifica con 8 punti (4 vinte 3 perse). La Cestistica del Presidente Mario Criscuoli occupa, invece, l’ ottava piazza con 6 punti (3 vinte 3 perse) ed una gara da recuperare a Mola di Bari.

I “cussini” allenati da coach Nicola Leale, sono in striscia positiva da due incontri, che hanno migliorato una classifica inizialmente deficitaria. Reduci dalla vittoria in quel di Salerno, i tarantini hanno, tra le mura casalinghe del PalaMazzola, l’occasione di portare a 3 la striscia di vittorie consecutiveSponda Cestistica, il compito dei ragazzi di Gino Degni è, ancora una volta, riscattare uno stop casalingo: due sono le sconfitte consecutive (inframezzate dal rinvio di Mola), entrambe al PalaDisfida, patite dai barlettani negli ultimi due incontri disputati, rispettivamente contro Airola Maddaloni.

Zerodue Mini Wide

La formazione del C.U.S Taranto si compone di un roster di medio livello, senza individualità di spicco, ma con tanti buoni giocatori, pronti anche a contribuire dalla panchina. Il quintetto vittorioso sul parquet di Salerno, ha confermato il buon momento di forma della guardia classe ’80 Arcangelo Sarli, autore di 27 punti, che viaggia con 12,4 punti a partita. Il reparto lunghi è composto dal numero Moliterni e dal numero 5 Leoncavallo. L’ala-pivot rappresenta il miglior realizzatore dei suoi per media punti, con 13,9, mentre l’esperto centro classe ’81 Leoncavallo (204 cm) mette a segno 11,4 punti a partita con 8,4 rimbalzi, osso duro sotto canestro. Il versatile Fanelli (ala piccola di 194 cm) realizza 12,6 punti, 3 rimbalzi, 2 assist e, a completare la squadra, i play-maker Greco Giuffrè a spartirsi il minutaggio e il lungo di riserva Valentini (205 cm).

La trasferta si presenta, agli occhi di giocatori e tifosi biancorossi, sicuramente ostica, ma non impossibile. L’ obiettivo 2 punti pare nelle corde dei ragazzi di coach Degni, ancora imbattuti negli incontri giocati in trasferta (2-0). Palla a due, sul parquet del PalaMazzola, sabato 1 dicembre, ore 18.

Betland mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide