Lavagna tattica: Andria calcio

Con la nostra rubrica abbiamo fatto voli pindarici pur di darvi informazioni sullo schieramento delle future avversarie del Barletta. Questa volta ci basta mettere il naso a qualche chilometro di distanza dalla nostra città per comprendere lo schema tattico dell’Andria calcio.

Mister Cosco, tecnico dei biancazzurri, ha optato per il 4-4-2 nella maggior parte delle gare fin qui disputate. Si tratta del modulo ideale a coprire tutte le zone del campo ed è uno schieramento tattico capace anche di celare eventuali errori commessi dagli interpreti del suddetto schema. Proprio per queste caratteristiche, quindi, potremmo definire il 4-4-2 come il “modulo universale del calcio”.

PROMO mini

Senza dilungarci in una tesi universitaria sul suddetto modulo (Di Costanzo docet), occorre dire che Cosco non ha utilizzato solo il 4-4-2, ma alle volte si è affidato al centrocampo a 5 con tre centrali di difesa e due punte. Stando alle ultime gare disputate dall’Andria, però, la squadra biancazzurra dovrebbe scendere in campo con il classico 4-4-2.

Sebbene la partita contro il Latina non abbia portato alcun punto, la squadra ha ben figurato ed è sembrata in grado di potersela giocare anche contro le migliori del girone. La sconfitta di misura non sembra aver scalfito le convinzioni del tecnico andriese, che dovrebbe confermare il 4-4-2.

Tra i pali si posizionerà Gian Maria Rossi. La difesa a quattro vedrà operare al centro un grande ex quale Vincenzo Migliaccio. Lo scorso anno, infatti, il centrale di difesa dell’Andria ha giocato con la casacca biancorossa, salvo poi essere svincolato. Al suo fianco, nel bel mezzo del pacchetto arretrato, giocherà Zaffagnini. Questi si posizionerà nel centro sinistra.

Scrugli e Contessa agiranno nel ruolo di terzini, rispettivamente a destra e a sinistra.

Ma è il centrocampo, probabilmente, il reparto più pericoloso dell’Andria. Sulla destra c’è un giocatore che sta facendo il bello ed il cattivo tempo nelle ultime partite disputate dai biancazzurri. Si tratta dell’esterno destro D’Errico, che contro il Latina è stato il più pericoloso dei suoi.

Lungo la corsia sinistra Cosco dovrebbe lasciare spazio a Taormina, anche se questi è in ballottaggio con Comini. Al centro della linea mediana del campo opereranno Arini e Giorgino, con Larosa (barlettano trapiantato ad Andria) pronto a subentrare.

In avanti spazio alla coppia formata da Maccan e Innocenti. Anche se non è esclusa la presenza di Lantieri dal primo minuto.

Infine una nota sul meteo. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 18 e non farà così caldo come nelle ultime gare giocate al “Puttilli”. Pare che il tempo non dovrebbe fare scherzi, sebbene si prospetti una giornata nuvolosa.

 

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini