Pall. Benevento – Cestistica, Le Pagelle

[col_1_2]

Falcone G. 7

Inizia a ritmo basso ma non appena decide di schiacciare sull’acceleratore non lo ferma più nessuno se non i 5 falli. Si spende come sempre in difesa tuffandosi letteralmente su tutte le palle vaganti ed è una continua spina nel fianco per la zona Sannita.  Chiude con 14 punti (6/8 dal campo), 5 rimbalzi e 2 recuperi.
[/col_1_2]
[col_1_2]

Zingrillo mini wide
Sisto 7

Il più utilizzato in termini di minutaggio (38 minuti) unitamente a Giovanni Gambarota. Decisivo sia in fase realizzativa (15 punti) che sotto le plance in chiave rimbalzi (7). Quella di Benevento è la prova che ha evidenziato più che mai la bontà dell’innesto estivo operato dalla Cestistica.
[/col_1_2]
[col_1_2]

Degni 6,5

Un po’sottotono la “shooting guard” barlettana ma determinante nella fase più calda del match. Sempre tanto mestiere in difesa. In fase offensiva da segnalare molti tentativi dalla distanza a fronte di una tripla decisiva negli ultimi minuti di gara che gli fa meritare mezzo voto in più. Termina la prova di Benevento con un abbraccio liberatorio con il capitano, 5 punti, 3 Rimbalzi e 2 Assist.
[/col_1_2]
[col_1_2]

Defazio 6

Presenza, fisicità ma esprime ancora molto meno di quanto potenziale fa intravedere. 27 minuti, 3 rimbalzi e troppi falli fischiati contro, specie nei primi minuti di gioco. Aspettiamo che tiri fuori la testa dal guscio e acquisisca quella “furbizia” che potrebbe aiutarlo a commettere meno falli ed entrare in ritmo.
[/col_1_2]
[col_1_2]

Gambarota 8

Nel giorno del suo compleanno si regala una prestazione con i fiocchi sfiorando la “doppia doppia” ! Lasciamo parlare i numeri per noi: 20 punti, 9 rimbalzi, 6/15 dal campo, 8 falli subiti e 8 liberi su 11 a segno, 25 di valutazione e Tanti Auguri (anche al Coach) !
[col_1_2]
[col_1_2]

Chiandetti 6,5

Una costante positiva per la Cestistica Barletta. L’infortunio al ginocchio di un anno fa sembra ormai preistoria. Parte in quintetto base come di consueto e come di consueto butta il cuore oltre l’ostacolo. Spesso i numeri non dicono abbastanza ed è il caso del “Chiando”. Difesa centimetro per centimetro, indicazioni per far posizionare i compagni in maniera adeguata, 8 punti, 6 rimbalzi, 1 assist e 3 recuperi di cui uno monstre negli ultimi frangenti della partita.
[/col_1_2]
[col_1_2]

Colaprice 6

Prestazione sottotono dettata da una settimana condizionata da una contusione al costato rimediata nella gara contro Delta Salerno. Uomo spogliatoio e 3 signori rimbalzi valgono la sufficienza !
[/col_1_2]

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Brainwave Mini Wide Post
Brainwave Skyscraper
Betland mini wide
Brainwave Mini Wide Post

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zingrillo mini wide