Sottil: "Credo nel mio Gubbio"

 

Si apre il fine settimana calcistico che avrà il suo apice nell’ostica trasferta di Gubbio. Il club umbro, sesto a 10 punti, si appresta ad affrontare il Barletta dopo il confortante successo di lunedì contro il Benevento. Andrea Sottil, tecnico rossoblù, presenta il match del Barbetti in esclusiva a Barlettasport.

PROMO mini

Mister, lunedì sera un successo importante contro il quotato Benevento: astuzia e fatica hanno premiato i suoi ragazzi, che hanno cominciato molto bene questa stagione. Si ritiene soddisfatto della prova contro i giallorossi?

“Sono decisamente soddisfatto di come sia andata la gara contro il Benevento. La difesa ha retto bene agli assalti della ripresa, quando attaccavano anche con gli inserimenti dei terzini, e l’attacco ha sfruttato alla perfezione le loro disattenzioni. Stiamo crescendo giorno dopo giorno, questi ragazzi dimostrano grande intensità di gioco durante la partita e tanta dedizione in settimana. Un buon risultato che ci dà morale.”

Il Barbetti è ormai un fortino, le statistiche sono notevolmente favorevoli al Gubbio, che in casa non ha lasciato punti a nessun avversario. Fuori casa, però, un solo punto e zero gol segnati. Cosa manca a questa squadra per poter ambire ai playoff?

“Vorrei ribadire un concetto già espresso in precedenza: il Gubbio, anche se reduce da un anno di Serie B, punta a salvarsi. Il buon lavoro svolto finora non deve condizionare le aspettative di inizio stagione, è necessario mantenere un profilo basso se vogliamo continuare così. Proprio le sconfitte fuori casa, anche se immeritate per quanto visto sul campo, rafforzano la mia tesi. Mettiamoci alle spalle cinque squadre, poi tireremo le somme a fine stagione.”

Seconda esperienza su una panchina di Lega Pro. Quali differenze e quali somiglianze riscontra tra questo Gubbio e il Siracusa dell’anno scorso?

“L’obiettivo stagionale è la differenza più evidente, l’anno scorso non esisteva alcuna politica di minutaggio e contributi, ma solo la vittoria del campionato. Disponevo di tantissime individualità, è vero, ma anche qui a Gubbio posso contare su una rosa dal bagaglio tecnico non indifferente. Adesso posso lavorare con tanti talenti e tante giovani promesse: credo che quest’avventura sia più stimolante, per un allenatore non c’è sfida più dura di un campionato con tanti ragazzi da scoprire.”

Il Barletta è la seconda peggior difesa del torneo. Da ex difensore di Serie A, crede che i biancorossi abbiano bisogno di direttive diverse?

“Non è mia abitudine giudicare il lavoro e le direttive dell’avversario, sarebbe un comportamento poco rispettoso. Devo comunque ammettere di aver visto un buon Barletta contro Pisa e Nocerina, probabilmente ha raccolto meno di quanto meritasse sul campo, ma è anche questo un fattore da tenere in considerazione quando si lavora con una squadra così giovane. Bisogna calarsi nella categoria, la Lega Pro è un campionato difficilissimo, ma se riusciranno a trovare il bandolo della matassa, potranno ancora dire parecchio sull’obiettivo salvezza.”

Quali saranno, secondo lei, le chiavi tattiche del match?

“Inutile dire che sarà una partita tosta, non guardo la classifica ma quello che ho visto sul campo. Non esistono partite facili, ma solo partite da rendere tali in corso d’opera. Mi aspetto comunque un buon Gubbio, la vittoria di lunedì può rappresentare una motivazione importante per continuare a far bene.”

Un Gubbio in forma tra le mura amiche e una vittoria nella prima e unica sfida in cui lei ha ospitato il Barletta (Siracusa-Barletta 2-0, ndr): crede nella cabala?

“Non credo nella cabala, ma i numeri vanno visionati per sfruttarli nell’ambito della partita. I precedenti e il cammino fatto fino a questo momento sono dalla nostra parte, ma in un campionato così livellato sarebbe più opportuno parlare alla fine.”

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini