Pecchia: "Sarà un Barletta aggressivo"

 

In attesa della risposta di Raffaele Novelli, attesa per domani mattina a mezzogiorno, il Latina fa la prima mossa con mister Fabio Pecchia. L’allenatore laziale, prossimo alla trasferta di Barletta, interviene in esclusiva a Barlettasport e introduce la sfida del Puttilli.

Bellino Mini Wide

[quote_left]”Abbiamo iniziato bene ma abbiamo ancora da migliorare in fase realizzativa”[/quote_left]

Mister, un primo passo falso a Pisa, poi tre vittorie consecutive e un pari in casa del Viareggio. Come giudica l’inizio di stagione del suo Latina e come si avvicina la squadra al match contro i biancorossi?

“Senza dubbio è stato un buon inizio, eccezion fatta per la sconfitta iniziale e per un pareggio che, per come è maturato, ci ha lasciato con l’amaro in bocca. L’interruzione della striscia di vittorie dimostra che dobbiamo ancora crescere e parecchio, non siamo ancora al top. I nostri obiettivi sono essenzialmente due: continuare la formazione e la crescita del gruppo e migliorare la fase realizzativa. La finalizzazione continua a darci un po’ di problemi.”

Domenica mancheranno De Giosa per squalifica e Burrai per problemi fisici. Nella partita di Coppa contro la Paganese si è già fatto un’idea su come sostituire i due assenti?

“De Giosa è un giocatore importante, così come Burrai, ma una squadra con le nostre ambizioni non può permettersi problemi di formazione. Credo che i sostituti si faranno trovare pronti. Ho già un’idea, ma valuterò a tempo debito tutti gli uomini a mia disposizione.”

[quote_right]”Barraco è un gran giocatore per noi ma le mie direttive non dipendono dal singolo”[/quote_right]

Tante prodezze dopo un anno deludente: Barraco è chiaramente l’arma in più di questa squadra. Il Latina può fare a meno di un giocatore del genere?

“Questa squadra dovrebbe essere innanzitutto un gruppo di uomini e giocatori. Dario (Barraco, ndr) non lo scopro di certo io, a Trapani ha fatto vedere quanto vale e abbiamo fatto di tutto per averlo, ma se la mia formazione e le mie direttive tattiche dovessero dipendere dall’estro di un solo giocatore, avrei fallito il principio basilare del mestiere dell’allenatore.”

Barletta ancora a secco di vittorie e reduce da una sconfitta ad Avellino. Cosa si aspetta dall’avversario e quali saranno, secondo lei, le chiavi tattiche dell’incontro?

“Mi aspetto una squadra che aggredirà in maniera veemente, faranno di tutto per ottenere la prima vittoria stagionale e per far felici i loro tifosi. Noi proveremo a sfruttare gli spazi in contropiede, ultimamente il Barletta ha affinato le tecniche difensive, ma dovremo essere abili a sfruttare la minima occasione.”

[quote_left]”Molte squadre non stanno rispettando le attese. Il Barletta non merita la classifica attuale”[/quote_left]

Il suo collega biancorosso, Raffaele Novelli, afferma che i veri valori delle squadre si vedranno a fine mese, o poco oltre. Lei come la pensa?

“Effettivamente ci sono molte squadre che non stanno rispettando i pronostici del pre-campionato, basti pensare alla Nocerina. Credo che anche il Barletta non meriti quella posizione di classifica, ma noi possiamo solo pensare al nostro percorso e trarre vantaggi da eventuali scivoloni degli avversari.”

Un pronostico su Barletta-Latina e un saluto ai lettori.

“Un abbraccio a tutti i tifosi che seguiranno la partita di domenica. Fare pronostici in questo campionato è davvero difficile, ogni match è durissimo e molto equilibrato. Mi aspetto solo una bella partita, loro sono affamati e noi non molleremo nemmeno un pallone.”

Zerodue Mini Wide
1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zerodue Mini Wide