Conferenza pre-match, parla Novelli

 

E’ già prepartita in casa Barletta: in vista della partenza per Pisa, in programma domattina alle 12, mister Novelli ha anticipato la consueta conferenza stampa del sabato a giovedì pomeriggio.

PROMO mini

[quote_left]”La squadra ha reagito bene”[/quote_left]

Volto rilassato, ma non troppo: il tecnico salernitano guarda alla sfida dell'”Arena Garibaldi” con la consapevolezza di dover necessariamente muovere la classifica. A proposito della condizione di classifica, racconta la situazione dello spogliatoio: “Nessuno dei miei ragazzi cerca alibi per le due sconfitte contro Perugia e Catanzaro. Domenica non abbiamo corso alcun rischio, se non su un errore di distrazione. La squadra sa di dover crescere dal punto di vista agonistico, sarà importante leggere la situazione a partita in corso per evitare ulteriori cali di concentrazione. Noto una buona reazione psicologica, nessuno si sta deprimendo dopo i due ko”.

[quote_left]Verso un centrocampo fisico[/quote_left]

A Pisa rientrerà Dall’Oglio: “Possiamo contare su una rosa ampia, abbiamo intenzione di giocare la nostra partita conoscendo il valore dell’avversario. Nonostante faccia parte del gruppo delle favorite, il Pisa verrà affrontato allo stesso modo delle altre avversarie, cioè facendo il nostro gioco. Affronteremo una squadra simile al Perugia, aggressiva e rapida sui calci piazzati e in attacco – prosegue il mister – e credo sia opportuno sfruttare la nostra fisicità a centrocampo”.

Tra i nerazzurri ci sarà Amedeo Benedetti, che Novelli ha già allenato nella Pro Patria: “E’ un ragazzo ancora giovane e di prospettiva, lo prendemmo dal Chievo perchè eravamo certi delle sue qualità. Che sia però chiara una cosa: noi non ci facciamo impressionare da un organico o da un altro, puntiamo ad approfittare di ogni situazione a noi favorevole”.

[quote_left]Le alternative a De Leidi. Chance per Mazzarani sulla sinistra?[/quote_left]

Dopo cinque gol subìti in due partite, c’è spazio anche per alcune anticipazioni sulla difesa. Circa la prestazione sotto le aspettative di Angeletti, l’allenatore precisa: “La domenica gioca chi sta meglio fisicamente, può capitare la giornata storta o l’errore nel valutare alcuni fattori del match. Mazzarani è un giocatore valido e potrebbe essere una carta interessante per domenica, ma ogni scelta si deciderà solo prima della partita”.

La conclusione della conferenza verte sulla situazione del centro-difesa, che non potrà contare sullo squalificato De Leidi: “Non ho ancora avuto modo di conoscerlo bene, ma Romeo è in lizza per un posto da titolare alla pari di Menegaz e Di Bella. Se riuscirà a mettersi al passo dei compagni dal punto di vista atletico, potrebbe anche essere della partita”.

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini