Cestistica – AP Monopoli, commenti a margine

Si è svolta in un clima di completa tranquillità e concentrazione l’amichevole che ha viste opposte la neopromossa Cestistica e l’ambiziosa AP Monopoli. Il punteggio non è stato segnalato durante il match ma in linea di massima i punteggi di entrambe le squadre si sono attestati rispettivamente attorno ai 50 punti. La partita è servita ai coach per testare gli schemi preparati durante le dure sessioni di allenamento dei giorni scorsi. Da ambo le parti i ragazzi in campo sono sembrati abbastanza appesantiti dai carichi di lavoro ma a tratti si sono vissuti momenti di buon basket.

I roster a prima vista sono sembrati profondamente diversi specie riguardo la struttura fisica. L’AP Monopoli ha allestito una compagine di tutto rispetto e ciò si nota nell’atletismo anche e soprattutto nelle posizioni di 3 e 4. Dalla sua la Cestistica mette in campo la solita ottima intensità difensiva e l’intesa tra i ragazzi maturata in anni ed anni di allenamenti e campionati prima sofferti poi vinti sul campo.

Bellino Mini Wide

Alle 18 è scattata la palla a due e il più in palla di tutti tra i nostri è sembrato subito essere Play Chiandetti che non ha esitato a scardinare la zona ospite chiamando i giusti schemi e sfruttando l’intesa con i compagni. In buona evidenza anche il neo-arrivato Marco Sisto, colpo intelligente a nostro avviso, tatticamente duttile e atipico nell’attitudine al tiro dalla distanza. Giovanni Gambarota ha giocato condizionato da una subdola “febbriciattola”ma ha comunque fatto vedere a sprazzi quello di cui è capace. La vera buona notizia è il ritorno in campo con una prestazione convincente del lungo barlettano Bruno Defazio, reduce da uno stop di circa una settimana dovuto ad un principio di pubalgia. Buone anche le prestazioni dei giovanissimi Miolla ed Antonio Falcone che hanno trovato spazio nell’ultimo quarto ed hanno avuto la possibilità di confrontarsi con giocatori di grande esperienza.

Sul fronte infermeria sembra ci siano brutte notizie per il giovane Gianluca Serino, incrociamo le dita con lui per scongiurare un’operazione al tendine rotuleo che lo terrebbe fuori per un bel po’ di tempo. Sotto controllo invece la tendinite che ha tenuto fermo Gianfranco Falcone, ancora due giorni di stop per lui.

Potete trovare qualche foto della partita nel nostro album Instagram. Cercheremo di pubblicare una gallery dettagliata appena possibile.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide