Bye Bye Zappacosta

È Giacomo Zappacosta l’ultimo dei giocatori a salutare la maglia e la piazza biancorossa, parte per Lecce e cambia il bianco con il giallo. Il centrocampista scuola Pescara, classe 1988 era stato inserito nella lista dei partenti immediatamente dopo l’arrivo di Pavone e il risanamento economico volta alla tutela patrimoniale della società e del dimissionario presidente Tatò.

Per Giacomo Zappacosta è un addio che arriva dopo due stagioni e poche presenze in maglia biancorossa. Arrivato sotto la gestione Cari nella sessione invernale del calciomercato afferente alla stagione 2010/2011, si era messo subito in evidenza inanellando 7 presenze e altrettante convincenti prestazioni. Per un ’88 la scorsa stagione doveva essere quella della svolta ma purtroppo per lui, dopo la firma su un contratto molto importante, la svolta era arrivata in senso negativo con un grave infortunio che l’ha costretto ai box per quasi tutta la scorsa stagione.

Zerodue Mini Wide

A seguito della rivoluzione in ambito di gestione societaria la sua posizione contrattuale era diventata insostenibile e l’entourage societario non ha esitato ad attivarsi per trovare una soluzione che potesse conciliare le aspettative professionali con le esigenze economiche del calciatore. Nonostante il convincente precampionato le offerte sono state stentanti e non convincenti per quelle che erano le ambizioni personali del giocatore che ha deciso di rifiutare la destinazione “L’Aquila” quando tutto sembrava ormai fatto.

Negli ultimi giorni di mercato Pavone aveva cercato di piazzare il giocatore al Botev, squadra Bulgara del presidente Peppino Tirri ma questa volta il no è arrivato proprio dalla stessa società bulgara.

Sfumata l’opportunità estera e rifiutata per una seconda volta L’Aquila agli sgoccioli del calciomercato sembrava prospettarsi una prima parte di stagione da separato in casa con la società biancorossa.

Ma, non appena si è aperto uno spiraglio con il Lecce (che gode di un prolungamento della finestra di mercato), i biancorossi lo hanno sfruttato e ne hanno approfittato per assicurarsi il ritorno del centrale difensivo Fabio Romeo a fronte della partenza seppur a titolo temporaneo del centrocampista abruzzese.

Uno scambio che torna utile al Barletta Calcio, assetato di risorse sull’asse difensivo e altrettanto utile per Zappacosta, che adesso potrà sfruttare l’occasione Lecce per ritrovare quella continuità nelle prestazioni che all’ombra di Eraclio non è mai riuscito ad ottenere per i troppi guai fisici.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small