Amichevoli, Barletta batte Savoia 1 a 0

E’ andata in archivio l’amichevole precampionato del Barletta, disputata oggi contro il Savoia. All’interno dello stadio “il Castagneto” di Sturno, sede del ritiro biancorosso, i barlettani hanno vinto per una rete a zero contro una compagine che il prossimo anno militerà nel campionato di Serie D. La vittoria è giunta grazie ad una rete messa a segno da Menegaz.
[quote_left]Si accende Dezi[/quote_left]
Pronti-via ed è subito Barletta. Al minuto numero 4 è il solito Dezi a cercare la conclusione col destro. Sul suo tiro, però, si avventa l’estremo difensore torrese che respinge in calcio d’angolo. E’ ancora Dezi, pochi minuti più tardi, a cercare la rete sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina: il portiere Vitiello respinge.
Il Savoia non crea particolari grattacapi alla difesa del Barletta, ma neppure la squadra di Novelli è in grado di rendersi più di tanto pericolosa. Ne vien fuori un match equilibrato, ma sostanzialmente privo di emozioni.
[quote_left]Menegaz segna di testa[/quote_left]
Al 39′ è ancora Dezi ad andare alla conclusione, ma Vitiello blocca la sfera in due tempi. E’ solo il preludio alla marcatura che giunge un minuto più tardi. Il Barletta, infatti, passa in vantaggio con Menegaz. Il difensore centrale è bravo a superare Vitiello con un bel colpo di testa. Nulla può neppure Giraldi, che cerca di respingere disperatamente sulla linea di porta.
La rete dell’uno a zero del Barletta rappresenta l’ultima emozione prima della fine della prima frazione di gioco.
[quote_left]Secondo tempo come il primo[/quote_left]
Il secondo tempo comincia con una lunga serie di cambi da parte del Savoia. Scudieri, Rabbeni e Parretta subentrano a Pallonetto, Ianniello e Manfrellotti. Ma il copione non cambia.
E’ ancora il Barletta, infatti, ad avere in mano il pallino del gioco. Ed al 50′ Carretta tenta un diagonale che termina la sua corsa di poco a lato di Vitiello.
Cinque minuti dopo, il Savoia beneficia di un calcio di punizione. Sulla sfera ci va Giraldi, che alza la traiettoria del pallone e serve Savarese. Questi tenta la girata al volo, ma la palla finisce alta sopra la traversa.
[quote_left]Savoia pericoloso con le punizioni[/quote_left]
Gli avversari del Barletta si rendono pericolosi soprattutto sugli sviluppi di calci piazzati. Una ghiotta chance arriva al 57′, quando il direttore di gara accorda loro un calcio di punizione a due in area. La barriera sistemata dal Barletta riesce a respingere.
Al 73′ il Savoia rischia di pareggiare con un bell’esterno destro di Rabbeni. L’arbitro, però, ravvisa un’irregolarità ed invalida la rete.
[quote_left]Il palo salva il Barletta[/quote_left]
L’ultima emozione giunge proprio al minuto numero 90, quando il Barletta rischia di farsi raggiungere. Borrelli effettua un passaggio filtrante per Rabbeni, questi va al tiro a botta sicura e centra il palo.
Finisce uno a zero per il Barletta, che riscatta l’opaca prova di domenica col Perugia. E’ stata l’occasione per sondare le condizioni del portiere Liverani e del difensore Calapai. In difesa è stato provato il giovane Ferrara, proveniente dalla Berretti. In avanti è tornato Castellani, indisponibile col Perugia.
SAVOIA: Vitiello, Pallonetto, Guarro, Esposito, Falanga, Fontanarosa, Savarese, Giraldi, Incoronato, Ianniello, Manfrellotti.

All. Pasquale Vitter
A disp: Malaspina, Cassandro, Amoruso, Scudieri, Nasto, Fricano, Rabbeni, Borrelli, Parretta, Tartari, Formisano, Arciello, Portanova, Ferraro.

PROMO mini

BARLETTA: Liverani, Calapai, Mazzarani, Vacca, Ferrara, Menegaz, Carretta, Dezi, Castellani, Dall’Oglio, Simoncelli.
All. Raffaele Novelli
A disp: Pane, Nakim, Petterini, De Leidi, De Lucia, Angeletti, Zappacosta, Piccinni, Selasi.

Betland mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Betland mini wide
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini