Focus Girone B – Paganese

 

Dopo l’analisi sulla Nocerina, da oggi ufficialmente nel girone B di Prima Divisione, è il momento di occuparsi della quarta campana del campionato. E’ una neopromossa, è la Paganese di mister Grassadonia.

PROMO mini

La vittoria dei playoff contro il Chieti ha proiettato gli azzurrostellati in terza serie, dalla quale mancavano da appena un anno. La nuova rosa allestita dal presidente Trapani ha tutte le carte in regola per portare a termine un campionato tranquillo e senza patemi da fondo classifica, ma non è escluso l’exploit di qualche senior in cerca di riscatto e di qualche giovane promessa smarrita per strada. Pagani rampa di lancio, dunque: la concorrenza è comunque spietata.

[quote_left]Fernandez padrone del gioco aereo, due jolly per la  fascia destra[/quote_left]

In porta si punta sull’esperienza: Vincenzo Marruocco potrebbe tornare tra i pali di un club di terza serie a distanza di tre anni, quando militava nella Cavese, anche se la concorrenza con Robertiello lascia ancora in dubbio la maglia da titolare. Difesa a quattro con un mastino sudamericano al centro: il temibile Mariano Fernandez svincolatosi dal Siracusa. Con lui Luca Fusco, ex Salernitana in A e B. A destra Enrico Pepe, che potrebbe frequentemente scambiarsi di ruolo con l’ex centrale granata. Dall’altra parte Agresta, protagonista nella cavalcata dell’anno scorso. La soluzione under, però, incuriosisce Grassadonia: Calvarese a destra e Nunzella a sinistra per dare freschezza e anche contributi dalla Lega.

[quote_left]Centrocampo che abbina forza fisica e dinamismo[/quote_left]

Centrocampo lineare, costruito su un avanzamento del blocco orizzontale con due esterni capaci di attaccare con regolarità e due centrocampisti in fase di rodaggio. L’esterno destro sarà Giampaolo Ciarcià, fresco di ripescaggio in Prima Divisione con l’Entella, mentre il laterale mancino il duttile Scarpa, capace di disimpegnarsi egregiamente anche come terzino sull’altro versante.

Il fulcro del gioco vede probabilmente escluso l’ex Barletta Fabrizio Romondini: più accreditato Evans Soligo, regista reduce dalla retrocessione col Vicenza, che farà coppia con il mediano Mariano Romano, proveniente dal Monza.

[quote_left]Arriva Girardi, fuori Fava?[/quote_left]

Attacco tutto da definire: fisicità e fiuto del gol le caratteristiche che chiede Grassadonia. L’approdo in Campania di Domenico Girardi taglierà fuori uno tra Dino Fava e Luca Orlando. L’ex bomber dell’Udinese è l’indiziato principale per un posto in panca per due motivi: l’età media sarebbe di 31 anni e il giovane bomber di Salerno merita una riconferma dopo i 16 gol della passata stagione.

Le tre neopromosse dal girone B di Seconda Divisione partono ben attrezzate: la Paganese, così come Perugia e Catanzaro, non ha intenzione di stare a guardare in un angolino di bassa classifica. I giocatori di esperienza ci sono, le qualità non mancano e per l’ennesima volta dovremo prepararci alla voglia delle matricole terribili.

STADIO – Il “Marcello Torre” di Pagani è storicamente uno dei più caldi del panorama della Lega Pro. Venne inaugurato il 19 settembre del 1975 per la prima sfida casalinga del campionato concluso con la promozione in C. Intitolato successivamente a Marcello Torre, ex presidente del club e sindaco della città ucciso nel 1980, subì vari ampliamenti e modifiche: ai settori di tribuna e distinti venne aggiunta una Curva Sud che si rivelò ben presto troppo stretta per i tifosi di casa. La scelta della tifoseria di trasferirsi nei Distinti rese libero il settore appena costruito, che fu affiancato da un settore ospiti di 500 posti.

In seguito il “Torre” fu arricchito con una Curva Nord in tubolari (stessa procedura del settore ospiti) che in parte crollò per il maltempo, ma venne prontamente ricostruita e resa a norma. La capienza dell’intero impianto è appena inferiore ai 6.000 posti a sedere.

Betland mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Betland mini wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide