Focus Girone B – Latina

 

Ottavo appuntamento con il Focus dedicato alle 15 avversarie del Barletta. Siamo a metà dell’opera e le sensazioni estive sulla difficoltà del campionato sono state ampiamente confermate. Oggi è la volta del Latina, che ha condotto una campagna acquisti interessante e un pre-campionato piuttosto deludente, viste le sconfitte con Aprilia e L’Aquila.

PROMO mini

I nerazzurri si apprestano ad affrontare la seconda stagione consecutiva in Prima Divisione. Dopo aver centrato una salvezza ai playout, puntano indubbiamente a migliorare il proprio risultato. Il calciomercato ha visto i laziali molto attivi, sono arrivati due giocatori di caratura notevole, ma il rodaggio appare ancora lento.

Mister Fabio Pecchia ha cominciato ad amalgamare il gruppo sul diktat del 4-2-3-1. L’undici sarà a trazione fortemente anteriore, gli esterni hanno già dimostrato grandi doti tecniche e realizzative nelle scorse stagioni e la lotta per il posto da centravanti è già serrata.

[quote_left]Colpo De Giosa, ma difesa ancora da collaudare[/quote_left]

Un buon colpo anche in porta: il Genoa ha ceduto in prestito al club pontino Giacomo Bindi, ex Crotone con un gettone in Under 21. Sarà lui il titolare indiscusso, mentre la coppia centrale sarà composta da Roberto De Giosa, fresco di promozione in B con la Ternana, e Matteo Bruscagin. A sinistra promosso titolare Giacomini dopo le 8 presenze dell’anno scorso, mentre a destra prende quota la candidatura di Milani. Il 32enne terzino ex Modena torna nella sua città e dovrebbe partire nello scacchiere iniziale di Pecchia.

[quote_left]Burrai ago della bilancia[/quote_left]

A centrocampo i nerazzurri possono contare su un tandem interessante: l’altro ex Ternana Cejas sarà l’interditore, mentre il talentuoso Burrai, alla seconda stagione nel Lazio, l’amministratore del gioco. Importante il ruolo dell’ex centrocampista del Foggia, che dovrà collegare la mediana ai tre fantasisti: posizione delicata, potrebbe essere l’anno della consacrazione se dovesse confermarsi faro del Latina.

[quote_left]Jefferson si abbassa, Barraco titolare anche a Latina?[/quote_left]

Il centravanti sarà probabilmente Gerbo, mentre il ballottaggio per le tre mezze punte appare ancora fitto: Jefferson arretrerà la sua posizione a trequartista centrale, sulla sinistra andrà Ricciardi e a destra uno tra Tortolano, Agodirin e Barraco. Tre nomi di spessore, ma l’ex Trapani è reduce da una stagione a dir poco positiva e potrebbe battere la concorrenza.

L’obiettivo della società nerazzurra rimane quello di mantenere la categoria, nonostante gli acquisti di rilievo. Il traguardo sembra più vicino rispetto all’anno scorso, quando il Latina si affacciava da neopromossa alla Prima Divisione. Con qualche innesto last-minute potrebbe anche puntare a qualcosa di più appetitoso.

STADIO – L’impianto che ospita le gare interne dei laziali è il “Domenico Francioni”. Fu inaugurato sotto il regime fascista nel 1935, quando la città si chiamava ancora Littoria. Ha una capienza di 8.000 posti, di cui 6.850 a sedere.

Non dispone di una pista d’atletica, ma le curve sono distanti dal terreno di gioco e poco spioventi. La struttura è situata in piazzale Prampolini, ma l’ingresso del settore ospiti è in via Volturno.

Bellino Mini Wide
1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini