Ore decisive per le partenze

 

Vengono a galla i primi movimenti di mercato circa i giocatori in esubero. Il Barletta sta provando a disfarsi di vari elementi fuori dal nuovo contesto stagionale, ma mancano appena tre giorni alla chiusura delle operazioni e Tatò è atterrato a Milano per velocizzare le trattative.

Betland mini wide

[quote_left]Si sblocca il caso-Minieri?[/quote_left]

Questa mattina è trapelata la voce dell’addio di Di Gennaro, ampiamente trattata in precedenza. Le novità giungono dal reparto arretrato, che potrebbe veder partire due elementi: su Michelangelo Minieri, per il quale sembrava ormai confermata la rescissione del contratto come unica via d’uscita, è piombato il neo-retrocesso in Seconda Divisione Bassano, che potrebbe affidarsi all’ex Vicenza per proseguire la costruzione della difesa.

[quote_right]Petterini chiuso da Angeletti, segnali d’addio[/quote_right]

L’altro difensore vicino a dei saluti inaspettati sembra essere Filippo Petterini. Il terzino sinistro, visto il completo reintegro di Angeletti, potrebbe fare le valigie e cercare una nuova destinazione per l’imminente campionato. In questo momento si parla di una risoluzione del contratto, ma per l’ex Pescara le offerte non dovrebbero mancare.

Nel caso in cui le trattative in uscita andassero in porto, la dirigenza biancorossa dovrebbe immediatamente provvedere all’acquisto della giusta riserva di Angeletti: il romano è l’unico laterale mancino agli ordini di Novelli.

[quote_left]Zappacosta-L’Aquila: stop[/quote_left]

Risvolti meno positivi, invece, per quanto riguarda il centrocampo. Nella giornata di oggi sono sorte delle complicazioni tra Zappacosta e L’Aquila, società di Seconda Divisione interessata a rilevare il cartellino del centrocampista. L’approdo in rossoblù di un altro ex Barletta, Michele Menicozzo, ha frenato il factotum teatino: alle prime incertezze sugli stimoli in una categoria inferiore, si è aggiunta la probabile concorrenza per una maglia da titolare. L’ex Pescara, 24 anni, scenderebbe nella vecchia C2 solo per un posto fisso tra gli undici di partenza.

Con il presidente biancorosso e il direttore sportivo Pavone già all’Ata Hotel, è lecito aspettarsi qualche importante novità di mercato già in serata. A quattro giorni dall’esordio in campionato, restano ancora da puntellare alcuni ruoli.

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide