Pane: "Pronti a divertirci e divertire"

 

Al termine di una seduta durata oltre due ore, volti stanchi e provati affollano l’area antistante al campo di allenamento. Subito pronto a nostra disposizione Pasquale Pane, il custode della porta biancorossa, che ci racconta la sua esperienza a Rio di Pusteria.

Bagni Teti Wide Small

Pasquale, da una settimana è cominciata la tua seconda stagione tra i pali del Barletta. Com’è stato l’impatto con i nuovi metodi di lavoro?

“Abbiamo pescato bene. Stiamo imparando a conoscere le dinamiche adottate dal mister e dallo staff tecnico, ci aspetta un altro mese di dura preparazione che spero dia i suoi frutti nell’arco della stagione. I carichi di lavoro così intensi rappresentano un aspetto positivo del ritiro, poichè ci permetteranno di arrivare maggiormente preparati ai prossimi impegni.”

Da Nicola a Nicola, due preparatori dei portieri e due metodi diversi? Che differenze riscontri tra Dibitonto e Di Leo?

“Ho notato parecchie somiglianze tra i due tecnici, hanno uno stampo simile perchè hanno condiviso anche esperienze professionali comuni. Uno è stato il preparatore dell’altro, quindi hanno molto in comune nell’approccio sia umano che prettamente calcistico. E’ un bene, con entrambi ho avuto modo di lavorare e confrontarmi agevolmente.”

Stai lavorando con Liverani, che è ancora in prova. Come ti stai trovando con il tuo compagno di reparto?

“Una persona molto disponibile, con la quale è facile intrattenere una piacevole chiacchierata. Stiamo lavorando bene, solitamente i portieri alternano una sana competizione a momenti di ottima sintonia che permettono ad entrambi di crescere.”

[quote_left]Cominciamo a creare un gruppo valido, con un bel feeling[/quote_left]

Abbiamo notato che ti diverti a sfidare a carte Jacopo Dezi. Il nuovo gruppo comincia a formarsi?

“Jacopo è un peperino (ride, ndr). Sì, spesso ci divertiamo in partite appassionanti che fanno volare le serate, ma è facile far gruppo con tanti giovani ragazzi. Stiamo facendo del nostro meglio per poter lavorare serenamente.”

Curiosità di rito: le tue aspirazioni personali e le aspettative per il prossimo campionato.

“Dal punto di vista personale mi auguro di disputare più partite possibili e spero di conquistare una maglia da titolare come ho fatto nella maggior parte delle partite della scorsa stagione. Per quanto riguarda la squadra, proveremo a divertirci e soprattutto a divertire tutti i tifosi che accorreranno a sostenerci.”

Betland mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Zerodue Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zerodue Mini Wide