Barletta vs. Rio di Pusteria, la cronaca

 

Dopo una mattinata trascorsa tra fondo e schemi, ecco la terza amichevole di questo ritiro per il Barletta. I ragazzi di mister Novelli hanno affrontato nel pomeriggio il Rio di Pusteria, ottenendo un largo successo per 10-1. Nonostante l’avversario morbido, i biancorossi hanno potuto mettere a punto alcuni dettami tattici in vista dei prossimi impegni, primo su tutti quello contro il Perugia del 5 agosto.

PROMO mini

Dopo una breve fase di riscaldamento, alle 18:30 parte il match. Passano pochi minuti e due conclusioni in rapida successione di Dezi e Dall’Oglio creano qualche problema al portiere del Rio, che se la cava come può. Al 7′ Castellani prova a saltare l’estremo difensore e insaccare, ma il palo esterno gli nega la gioia del gol.

Gol che arriva al 14′ su imbeccata da centrocampo: l’attaccante scuola Empoli aggancia, salta il portiere e insacca. Lo stesso Castellani raddoppia un quarto d’ora più tardi su cross basso di Simoncelli. Nel mezzo, una traversa dell’esterno romagnolo e una pericolosa conclusione da fuori di Dezi.

Al 34′, solo sei minuti dopo il 2-0, arriva lo splendido tris di Dall’Oglio: doppio passo, surplace e destro a giro da 25 metri. Poco dopo Franchini chiude la prima frazione sul 4-0 con un altro bolide dalla distanza.

Nella ripresa cambiano quasi tutti i volti: le cosiddette seconde linee impiegano dieci minuti per mettere a segno il 5-0, che porta la firma di Zappacosta, mentre al 60′ Angeletti pesca De Lucia in area, che piazza di destro un pallone sul quale non può nulla il numero uno del Rio.

Al 76′ padroni di casa in rete con un destro da fuori sporcato dalla deviazione di Ferrara, ma un minuto dopo è De Lucia a firmare il 7-1 biancorosso con un destro sotto misura. Il gol dell’8-1 è frutto di un’altra bordata dalla distanza, stavolta di Angeletti, che fulmina sotto l’incrocio il portiere altoatesino.

Ultimi due squilli di Di Gennaro di testa e Simoncelli di potenza da distanza ravvicinata. Termina 10-1 un match che ha visto un Barletta più tonico e brillante in fase di costruzione.

Primo tempo: Pane; Mengoni, Menegaz, Petterini, Calapai; Dezi, Dall’Oglio, Vacca; Simoncelli, Franchini, Castellani.

Secondo tempo: Liverani (50′ Cilli); Ferrara, Selasi, Angeletti, Mazzarani; Zappacosta, Nakim; Simoncelli, Cerone, De Lucia; Di Gennaro.

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Zerodue Mini Wide